condividi

Contributo regionale di solidarietà ai nuclei familiari assegnatari di alloggi comunali sap

 
immagine dei mini alloggi di Giussano

L'Amministrazione Comunale, in linea con le disposizioni regionali, riconosce il contributo di solidarietà 2019 ai nuclei familiari assegnatari di alloggi comunali SAP che si trovano in condizioni economiche tali da non consentire di sostenere i costi della locazione sociale. 

Tale contributo, nei limiti degli importi erogabili, è finalizzato:
- alla copertura delle spese dei servizi comuni a rimborso dell'anno 2019;
- come credito per la locazione sociale del nucleo familiare per l'anno 2019, compresa la copertura del debito pregresso.

Può richiedere il contributo di solidarietà il nucleo familiare che:
- ha un ISEE inferiore ad euro 15.000, in corso di validità e conforme ai sensi di legge nonché privo di irregolarità/omissioni rilevate in sede di controllo da parte dell'Agenzia delle Entrate. All'assegnatario che non possiede ancora l'ISEE è consentito comunque di presentare la domanda di contributo purché provveda ad acquisire l'attestazione economica entro e non oltre il termine ultimo del 15 giugno 2020, pena l'esclusione della domanda;
- alla data del 31 luglio 2019: è assegnatario di un alloggio comunale SAP, titolare di un contratto di locazione sociale da almeno 12 mesi e appartiene all'area di canone della Protezione e dell'Accesso.


Le domande di contributo, redatte sull'apposito modulo, devono essere inoltrate all'Ufficio Servizi Sociali del Comune esclusivamente nel periodo dal 18 maggio al 5 giugno 2020:
- per via telematica a: servizisociali@comune.giussano.mb.it
- direttamente in Ufficio, previo appuntamento telefonico al numero 0362/358301


Le domande saranno liquidate fino a capienza delle risorse attribuite da Regione Lombardia, nel rispetto dell'ordine di graduatoria.

Per qualsiasi chiarimento ed informazione riguardante il presente Avviso, è possibile telefonare all'Ufficio Servizi Sociali al numero 0362/358.301




 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO