Coronavirus - AGGIORNAMENTO DISTRIBUZIONE MASCHERINE SUL TERRITORIO

Abbiamo ricevuto da Regione Lombardia, per il tramite della Protezione Civile, 7.150 mascherine.

A fronte di una popolazione di circa 26.000 abitanti non riusciamo, ovviamente, ad effettuare una consegna a domicilio che, oltretutto, implicherebbe tempi di consegna troppo lunghi, stimati in circa una settimana.


Abbiamo, pertanto, pensato di privilegiare, in prima istanza, i soggetti più fragili (coloro che sono risultati positivi e coloro che sono in sorveglianza attiva). La Protezione Civile, che ringrazio per la collaborazione e il supporto, si farà carico della distribuzione domiciliare a questi cittadini, ritenuti al momento i più vulnerabili.

Altri quantitativi verranno consegnati alle farmacie - che, in via prioritaria, le distribuiranno ai soggetti ritenuti più fragili - e ai centri commerciali.

Ci auguriamo che le dotazioni fornite da Regione possano aumentare nei prossimi giorni, così da rifornire ulteriormente i punti di distribuzione individuati.
Stiamo nel frattempo cercando di reperire come Comune ulteriori dispositivi di protezione che ci auguriamo poter rendere disponibili a breve. 

Chiedo cortesemente a voi cittadini, con senso di responsabilità, di dare la priorità ai soggetti che maggiormente ne abbiano bisogno (anziani, e soggetti più fragili) evitando di accalcarvi nei punti di distribuzione.
Ricordo che l’ordinanza regionale prevede l’obbligo di coprirsi naso e bocca avvalendosi anche di foulard e sciarpe e non solo di mascherine e che le uscite devono essere limitate a casi di reale e comprovata necessità e urgenza.  
Continuano pertanto ad essere vietate le uscite prive di una valida motivazione. 

IL SINDACO
Marco Citterio





 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO