Distanti ma uniti - Pillole di benessere ai tempi di Covid-19

Distanti ma uniti

Sempre più uniti

Eccoci qua con il secondo numero di questo informatore culturale. 

Tutti noi abbiamo saputo che le restrizioni proseguiranno sicuramente ancora per qualche settimana e, visto il piacevole riscontro che ha avuto questa iniziativa, abbiamo pensato di accompagnarvi in questo percorso con altre idee. 

Con l’occasione ringraziamo anche tutte quelle persone che dopo aver letto la precedente pubblicazione, hanno iniziato a suggerire nuove realtà che si stanno mettendo in gioco per offrire servizi gratuiti, questo interesse fa comprendere sempre più come il benessere fisico e mentale vadano di pari passo.  

“Distanti ma uniti” perché, pur essendo ognuno di noi nelle nostre rispettive case, è importante ricordarci che facciamo parte di una comunità che sta lottando unita per un unico obiettivo.   

Sara Citterio, Assessore Cultura, Istruzione, Sport e Politiche Giovanili
Valeria Boffi, Presidente Commissione Biblioteca


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO