condividi


Lino Brunelli e Francesco Volpato "Musica-Pittura-Musica"
Villa Sartirana, dal 27 febbraio al 14 marzo 2010

La mostra "Sinestesia. Musica-Pittura-Musica" del pittore Lino Brunelli e dello scultore Francesco Volpato Brunelli, ha messo in evidenza un progetto sinestesico fra la pittura e la musica. Brunelli, partendo dalla tabella di Scriabin che presume la disposizione delle note a ciclo di quinte, crea una corrispondenza, un'affinità fra la scala cromatica e quella armonica:  in alcuni dei quadri della serie "Settimo cielo" il pittore ha indicato, in corrispondenza di particolari cromatismi, dei numeri convenzionali per permettere ai musicisti di riprodurre con gli strumenti l'opera presentata al pubblico sulla tela.
L'artista Francesco Volpato, scultore, maestro vetraio e direttore artistico della prestigiosa casa di opere vetrarie "La Murrina" di Venezia, utilizza per le sue sculture materiale vitreo policromo prodotte attraverso un'unica fusione da un solo blocco di vetro di grandi dimensioni: questa è una caratteristica propria di questo artista che lo differenzia dagli altri maestri vetrai di Venezia che invece realizzano le loro sculture, anche quelle di notevoli dimensioni, assemblando parti di vetro più piccole e di colore diverso.


 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO