condividi


 

Bonus idrico

Cosa offre


Si tratta di un'agevolazione sulla spesa sostenuta per la fornitura di acqua.
L'agevolazione ha validità per 12 mesi, dopodichè occorre ripresentare la domanda. 

Per approfondimenti, consulta il sito dedicato 

.
 
 

A chi è rivolto

Hanno accesso al Bonus idrico gli utenti del servizio di acquedotto appartenenti a nuclei familiari con indicatore ISEE uguale o inferiore a €€ 8.265,00, elevato a € € 20.000 se nel nucleo familiare ci sono 4 o più figli a carico.
La richiesta può essere presentata sia dai clienti diretti che dai clienti indiretti (forniture condominiali o intestate a terzi).

 
 

Come richiederlo


La domanda va presentata al CAF ACLI convenzionato con il Comune, portando con sè l'attestazione ISEE, la fotocopia di un documento di identità e una fattura dell'acqua.
Per il rinnovo della domanda va portata anche l'attestazione di presentazione della domanda precedente.
Per maggiori informazioni: Ufficio Servizi Sociali - tel. 0362/358.255-257.
 

 
 

Importo

Il bonus idrico garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri/abitante/giorno) per ogni componente della famiglia anagrafica dell’utente.


 
 

In evidenza

Numero verde per informazioni sullo stato della pratica: 800.166.654

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO