condividi


 

Bonus gas

Cosa offre

Si tratta di un'agevolazione sulla spesa sostenuta per la fornitura di gas metano per uso domestico.

Per approfondimenti, consulta il sito dedicato 

.
 
 

A chi è rivolto

Hanno accesso al Bonus gas, esclusivamente per la fornitura nell'abitazione di residenza, i clienti domestici con indicatore ISEE uguale o inferiore a € € 8.265,00, elevato a € € 20.000 se nel nucleo familiare ci sono 4 o più figli a carico, e i titolari del Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza .
Hanno diritto al bonus sia i clienti diretti (con impianto di riscaldamento autonomo) che i clienti indiretti (con impianto di riscaldamento centralizzato).

 
 

Come richiederlo

Per ottenere il bonus è sufficiente richiedere l’attestazione ISEE. Se il nucleo familiare rientra nelle condizioni che danno diritto al bonus, l'INPS, in conformità a quanto previsto dalla normativa sulla privacy, invierà i dati necessari al Sistema Informativo Integrato (SII) gestito dalla società Acquirente Unico, che provvederà ad incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alla fornitura di gas, consentendo l’erogazione automatica del bonus agli aventi diritto.

Per maggiori informazioni: Ufficio Servizi Sociali - tel. 0362/358.255-257.

 
 

Importo

L'entità del Bonus gas si differenzia in base al numero dei componenti del nucleo familiare, alla tipologia di utilizzo del gas e alla zona climatica di residenza. 

 
 

In evidenza

Numero verde per informazioni: 800.166.654

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO