condividi


 

Buoni a sostegno spese per frequenze scolastiche

Cosa offrono

I servizi sociali erogano un sostegno economico in favore dei nuclei familiari disagiati e con figli minori, sotto forma di un buono finalizzato alla parziale copertura delle seguenti spese:
- rette per la frequenza nelle scuole dell'infanzia, dell'asilo nido comunale e dei servizi analoghi per la prima infanzia,
- servizio mensa della scuola primaria e secondaria di primo grado. 
 
Le modalità e i criteri di concessione,  in attuazione del vigente regolamento per la concessione dei contributi economici, sono disciplinati in un apposito documento di indirizzo della Giunta Comunale.
 

 
 

A chi sono rivolti

 Nuclei familiari residenti in Giussano con:
ISEE non superiore a 8.000,00 euro,
- altri requisiti previsti per l'accesso ai contributi economici di sostegno, come disciplinati dal vigente regolamento per la concessione di contributi economici in favore di persone fisiche.
Le domande vengono valutate dal Servizio Sociale sulla base di appositi criteri di priorità e delle risorse disponibili annualmente.

 
 

Come richiederlo

La domanda deve essere presentata entro i termini che ogni anno vengono fissati e comunicati ai genitori, mediante un apposito volantino distribuito direttamente nelle Scuole (per l'anno 2018 dal 1° ottobre al 16 novembre).
 
L'interessato deve presentare domanda, senza appuntamento, nei giorni di Segretariato sociale oppure può fissare un appuntamento con l'Assistente sociale di riferimento. Ogni singola domanda sarà valutata in base ai criteri dettati dalle apposite norme regolamentari e attuative. E' necessario presentare l'attestazione ISEE.
 
Per maggiori informazioni, contattare direttamente l'Ufficio Servizi Sociali.

Gli operatori comunali di riferimento sono:

Eleonora Trevisan - Assistente sociale
tel. 0362/358.221
fax 0362/358.291

Fiorella Mauri - Assistente sociale
tel. 0362/358.220
fax 0362/358.291

Elisa Mattioli - Assistente sociale
tel. 0362/358.302
fax 0362/358.291

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO