condividi

Settore: sport

Ambito di attività

Nel 1963 alcuni appassionati di pesca si staccano dalla società giussanese di pesca sportiva per fondare la "Amo e Lenza" di Paina. Tra i nomi dei fondatori troviamo Giacomo Riva, Diego Riva, Luigi Maroni, Rino Mauri e Luciano Ceppi. La società presto amplia il numero dei suoi iscritti e la presidenza di Giovanni Galimberti, iniziata nel '75, riesce a spronare e incentivare i giovani verso l'attività competitiva. Presto si ottengono dei significativi risultati nei settori della trota e del pesce bianco. Attualmente il gruppo concentra la sua attività in particolare sui giovani, seguiti personalmente da pescatori con una valida esperienza agonistica; partecipa ad una serie di gare "zonali" con altre società nell'ambito distrettuale di Monza. 

 

Indirizzo: Via IV Novembre c/o Oratorio Maschile di Paina 
Telefono: 0362 860 394 cell. 347 84 54 898 (Galimberti Marco) 
Fax: 031/750.667 
E-Mail: amoelenza@libero.it
Presidente: Galimberti Giovanni 
Responsabile: Trezzi Giovanni (segretario) 
Anno di fondazione: 1963
Finalità: Pratica e diffusione della pesca sportiva a scopo agonistico. 
Attività: Organizzazione di gare sociali (4/6 l'anno).
Partecipazione alle gare di zona della Federazione individuali e a squadre (circa una decina l'anno).
Partecipazione al "Campionato Giussanese" che viene organizzato dall'Associazione una volta ogni tre anni.
I soci sono disponibili ad offrire insegnamento ai principianti.
Destinatari: I tesserati con concessione regionale per la pesca e licenza F.I.P.S.A.S. 
Possibilità di collaborazione volontaria: Aiuto allo svolgimento delle prove dei trofei.
Partecipazione alla pulitura delle sponde del Lambro e ad altre iniziative ecologiche organizzate dal Comune e da altre associazioni.  
Orario riunioni e/o attività per volontari: Martedì dalle 21.00. 
Modalità di contatto: Telefonare. 







Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO