condividi

Parco Regionale della Valle del Lambro

 
Cavo Diotti opera di regolazione e sullo sfondo l'edificio di controllo

Serata "Diotti"

Il Parco della Valle del Lambro organizza per giovedì 11 dicembre, alle ore 21.00, presso la sede dell'ente (in via Vittorio Veneto, 19, a Triuggio) un incontro per raccontare l'emergenza vista dalla Diga di Pusiano, fare il punto sui lavori in corso e sui progetti sulle vasche di laminazione per affrontare al meglio i problemi di esondazione del fiume Lambro.

Serata "Diotti" è questo il titolo scelto per fare il punto su come è stata affrontata l'emergenza maltempo.
L'incontro sarà l'occasione per fare il punto sui lavori alla Diga di Pusiano, sui progetti delle vasche di laminazione e, più in generale, sui problemi di esondazione del fiume Lambro. In particolare verranno ripercorse le azioni che tutti gli enti coinvolti hanno messo in atto nel mese di novembre. Nel corso della riunione verranno anche presentati i dati relativi alle perturbazioni che hanno colpito l'area dei Comuni del Parco della Valle del Lambro nel 2014 confrontandoli con quanto accaduto durante la più disastrosa alluvione del 2002.

All'incontro saranno presenti il presidente del Parco Valle Lambro, l'Avv. Eleonora Frigerio, i membri del consiglio di gestione dell'ente e l'ing. Daniele Giuffrè responsabile del Cavo Diotti, la diga del lago di Pusiano, e coordinatore del Dipartimento di Riqualificazione Fluviale del Parco della Valle del Lambro.

"I recenti eventi meteorologici che hanno messo a dura prova il nostro territorio, hanno pure evidenziato quanto sia stato importante il lavoro svolto nell'esercitazione 2013 e utili le serate divulgative sui lavori del Cavo Diotti che si sono svolte, nell'autunno scorso, in vari Comuni della valle - ha spiegato l'Avv. Eleonora Frigerio, presidente del Parco della Valle del Lambro - Nello stesso spirito ritengo sia utile una serata dedicata a spiegare l'emergenza vista dal Cavo Diotti e i lavori che sono stati fatti proprio durante l'emergenza per mantenere costanti gli apporti del lago di Pusiano al fiume Lambro".

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO