condividi

Regolamento

Il presente Regolamento disciplina la gestione dei rifiuti urbani ai sensi dell'Art. 198 comma 2 del D.Lgs 152 del 3 aprile 2006 e successive modifiche e integrazioni stabilendo, nel rispetto dei principi di efficacia, efficienza ed economicità:

  • le disposizioni per assicurare la tutela igienico sanitaria in tutte le fasi della gestione dei rifiuti urbani;
  • le modalità del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani;
  • le modalità del conferimento, della raccolta differenziata e del trasporto dei rifiuti urbani al fine di garantire una distinta gestione delle diverse frazioni di rifiuti e promuovere il recupero degli stessi;
  • le norme atte a garantire una distinta ed adeguata gestione dei rifiuti solidi urbani pericolosi e degli esiti da esumazione ed estumulazione;
  • le disposizioni necessarie ad ottimizzare le forme di conferimento, raccolta e trasporto dei rifiuti primari da imballaggio in sinergia con altre frazioni merceologiche, fissando standard minimi da rispettare;
  • le modalità di esecuzione della pesata dei rifiuti urbani prima di inviarli al recupero ed allo smaltimento;
  • l'assimilazione per qualità e quantità dei rifiuti speciali non pericolosi ai rifiuti urbani ai fini della raccolta e dello smaltimento sulla base dei criteri fissati ai sensi della normativa vigente.
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO