condividi


DISTRETTI DEL COMMERCIO

 
Volantino Distretti del Commercio

Cosa è il Distretto del Commercio?

Regione Lombardia, con DGR del 24 luglio 2008 n.7730, ha finanziato il 'Bando dei Distretti del Commercio". Un bando rivolto alle amministrazioni pubbliche unitamente alle attività commerciali che promuove la competitività dei negozi di vicinato e la rigenerazione del contesto in cui esse si collocano. Viene chiamato Distretto "un'area territoriale omogenea" che riporta caratteristiche territoriali e paesaggistiche, aspetti legati al turismo e al commercio di vicinato simili, all'interno della quale i soggetti che vi operano (imprese, associazioni, amministrazioni comunali, ecc) avviano una serie di azioni per accompagnare gli utenti, cittadini e non, dei negozi nella comprensione e riscoperta dell'importanza del commercio e della necessità di riqualificare servizi e ambienti.

 
 
 
Volantino Distretti del Commercio

Cosa fa il Distretto?

Lo scopo principale del Distretto è quello di incentivare il commercio dei centri cittadini che svolge la funzione di polo attrattore. I benefici non sono limitati all'aspetto commerciale, ma anche ad altri aspetti ben più ampi perché attirare nuovi utenti significherebbe avere una nuova vitalità territoriale. Partecipare al Distretto ha permesso ai Comuni di realizzare interventi che rendessero maggiormente vivibili e vivi il proprio territorio.
Ad oggi, alla luce dei risultati ottenuti che hanno portato al riconoscimento giuridico del Distretto da parte di Regione Lombardia, è necessario incentivare la partecipazione delle attività commerciali, delle Associazioni e di Voi cittadini alle attività di animazione di pubblicizzazione delle attività del Distretto: feste, manifestazioni ed eventi. 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO