condividi


ORDINANZE DI SETTORE

 
fogli e graffette
 
 

ATTIVITA' DI COMMERCIO IN SEDE FISSA

La Regione Lombardia rileva che:

"A seguito dell'entrata in vigore dell'articolo 31, comma 1 del Decreto Legge del 6 dicembre 2011 n. 201 "Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici", convertito dalla Legge del 23 dicembre 2011 n. 214, vengono liberalizzati gli orari di apertura e di chiusura e le aperture domenicali e festive degli esercizi commerciali e quindi modificata, con effetti immediati, la disciplina regionale vigente in materia, contenuta nella legge regionale n. 6 del 2010, articolo 103.
 
Viene pertanto superata l'ordinanza sindacale del comune di Giussano n.245 del 22.12.2011 relativa alle aperture domenicali e festive.
Possibili limitazioni per motivi imperativi di interesse generale, saranno valutate dall'Amministrazione comunale a seguito di incontri con le Associazioni di categoria e sindacali

                               ----------------------------------------------------------

Disciplina degli orari  e delle modalità di vendita delle attività di commercio al dettaglio in sede fissa ANNO 2012

 
 

ATTIVITA' DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE

Disciplina degli orari e delle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, delle sale da gioco e di circoli privati                                (ordinanza permanente)

 

ATTIVITA' DI ACCONCIATORE ED ESTETICA

Disciplina degli orari e delle modallità di apertura delle attività di acconciatore ed estetica  (ordinanza permanente)

 

ATTIVITA' ARTIGIANALI

(pizzerie d'asporto - gelaterie e simili)

Disciplina della vendita di prodotti alimentari di propria produzione per il consumo immediato nei locali dell'azienda  (ordinanza permanente)

 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO