1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
 
FlexCMP

Contenuto della pagina

Nuova carta di identità elettronica

 

Informazioni per il rilascio

La nuova Carta di identità elettronica è il documento personale che attesta l'identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare.
La foto, in bianco e nero, è stampata al laser, per garantire un'elevata resistenza alla contraffazione. 
Sul retro della Carta il Codice Fiscale è riportato anche come codice a barre.
Per maggiori informazioni consultare http://www.cartaidentita.interno.gov.it/il-microprocessore/  


La nuova carta di identità elettronica è rilasciata solo nel caso in cui il richiedente sia in possesso di una carta di identità scaduta o prossima alla scadenza (nei successivi 6 mesi) oppure in caso di furto o deterioramento della stessa.
Si precisa che le carte d'identità cartacee o elettroniche già in possesso dei cittadini continueranno ad aver validità sino alla loro naturale scadenza (impressa sulle stesse). 

 

Modalità per il rilascio

il rilascio avviene esclusivamente su prenotazione:
► diretta tramite sito agendacie.interno.gov.it  
►oppure telefonica, nel caso in cui un cittadino non disponesse di un dispositivo informatico, contattando lo Sportello al Cittadino, tel. 0362 358.211 esclusivamente dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

Nel giorno fissato il cittadino deve presentarsi presso l'ufficio Anagrafe con la seguente documentazione:
► carta di identità scaduta o in scadenza. 
► tessera sanitaria
► una fototessera non più vecchia di 6 mesi, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto. Le indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili al seguente link http://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/ 

I cittadini extracomunitari dovranno portare anche il passaporto e il permesso di soggiorno in corso di validità

In caso di furto o smarrimento il richiedente deve presentarsi con copia della denuncia presentata presso il Comando Carabinieri.  
In caso di deterioramento, dovrà recare con sé la carta d'identità deteriorata. 

La CIE non sarà consegnata immediatamente al cittadino ma verrà spedita dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta all'indirizzo indicato dal richiedente o al comune di residenza.


Rilascio carta di identità a minori

I minori devono essere accompagnati dai genitori o da chi ne esercita la responsabilità genitoriale.
Se la carta d'identità di una persona minorenne è richiesta valida per l'espatrio occorre la firma per assenso di entrambi i genitori, in difetto, occorre l'autorizzazione del Giudice Tutelare.  
Non occorre l'autorizzazione del Giudice Tutelare nel caso in cui la richiesta sia fatta dall'unico genitore naturale che ha riconosciuto il figlio e nel caso di vedovi.

Per il rilascio della carta d'identità ad un minore che non ha mai avuto un documento di riconoscimento occorre la presenza dei due genitori oltre all'interessato.

I genitori e il minore devono recarsi agli sportelli dell'ufficio anagrafe il giorno dell'appuntamento con:
► n. 1 fotografia formato tessera del minore
► codice fiscale o tessera sanitaria del minore
► documento d'identità di entrambi i genitori e del minore.

La carta di identità rilasciata ai minori di 3 anni vale 3 anni.
La carta di identità rilasciata ai minori tra i 3 e i 18 anni vale 5 anni.
Per poter espatriare in uno dei Paesi della Comunità Europea è necessario che sul documento siano indicati i nomi dei genitori e il minore di quattordici anni, deve viaggiare con uno dei genitori .

Costo

Il costo della Carta è di euro 22,21 - (16,79 per stampa/spedizione e 5,42 per diritti comunali)

 

Ulteriori informazioni

Qualora i dati dichiarati all'atto  della richiesta di CIE fossero discordanti con quelli presenti nella Banca Dati dell'Agenzia delle Entrate, non sarà possibile rilasciare la CIE, prima di aver sanato la discordanza.

La carta di identità cartacea potrà essere ancora richiesta solo ed esclusivamente nei casi previsti dalla Circolare del Ministero dell'Interno n. 4 del 31.03.2017 ovvero nei casi di reale e documentata urgenza per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o gare pubbliche e ai cittadini iscritti AIRE.

Ulteriori informazioni sul progetto Carta d'identità elettronica sono reperibili all'indirizzo http://www.cartaidentita.interno.gov.it/
oppure presso l'ufficio Anagrafe del Comune di Giussano tel. 0362 358.215/216

 
Comune di Giussano - Piazzale Aldo Moro, 1 - 20833 Giussano (MB) Cod. Fisc. 01063800153 - P.Iva 00703060962
Tel. 0362 358 1 - Fax 0362 358 253 - Numero verde U.R.P. 800 266 020